top of page
  • Comune di Modena

A LEZIONE DI DEMOCRAZIA DAGLI STUDENTI DELLE CALVINO

“Il Consiglio dei Ragazzi luogo in cui esprimere idee e proporre soluzioni per migliorare la vostra scuola”: l’assessora Baracchi alla seduta di insediamento


“Questo è il luogo per far sentire democraticamente la vostra voce elaborando proposte che anche gli adulti ascolteranno”, ha affermato l’assessora all’istruzione Grazia Baracchi partecipando alla seduta d'insediamento del Consiglio dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado Calvino dell’Ic2 di Modena. A tutti ha augurato buon lavoro, ricordando l’importanza del processo democratico che ha portato alla loro elezione e la responsabilità che comporta rappresentare i propri compagni, avere a cuore il benessere di tutti e della scuola, arrivare a soluzioni condivise attraverso il dialogo e un confronto aperto. “Il Consiglio dei Ragazzi – ha sottolineato Baracchi - riconsegna ai bambini e alle bambine, alle ragazze e ai ragazzi la loro importanza in quanto cittadini a tutti gli effetti. Può e deve essere uno dei luoghi dove possono esprimere opinioni e confrontare idee, discutere liberamente, nel rispetto delle regole, dialogando tra di loro e con gli adulti, elaborare proposte per migliorare la ‘loro’ scuola”. Il Consiglio dei Ragazzi si occuperà quindi di scuola, ma anche di politica ambientale, sport, movimento e salute, solidarietà, legalità e rispetto. Alla seduta d'insediamento, oltre ai rappresentanti di tutte le classi, ha partecipato la dirigente scolastica dell’Ic 2 Antonella Stellato e le professoresse che coordinano il progetto Elena Tavoni e Valeria D'Antonio.

Comments


bottom of page