• La Redazione

La nuova regina del nuoto ha 15 anni e studia in un liceo a Taranto



Benedetta Pilato, quindicenne di Talsano (Taranto), lo scorso anno, a soli 14 anni, si è aggiudicata la medaglia d'argento nei 50 rana ai Campionati Mondiali di Nuoto tenutisi a Gwanjgu, Corea Del Sud.

Ma questo non è l'unico record registrato da questa piccola ma grande ragazza in quell'occasione: Benedetta è stata, infatti, la più giovane atleta ad aver partecipato ai Mondiali, spodestando la pluricampionessa Federica Pellegrini che deteneva precedentemente il primato.

Ma le conquiste non finiscono qui: Benedetta si è aggiudicata il pass per le prossime Olimpiadi stabilendo il nuovo record italiano nei 100 rana ai Campionati Assoluti che si stanno tenendo in questi giorni a Riccione.

Nonostante il suo grandissimo impegno nello sport, con allenamenti tutti i giorni, Benedetta è anche un'ottima studentessa, avendo superato brillantemente il primo anno di liceo scientifico con la media del nove.


Un grandissimo in bocca al lupo a questa giovanissima promessa del nuoto italiano dalla redazione di S/Cool Mag!